Prestiti per acquisto auto sul web: come funzionano e come richiederli

Quando si sceglie di acquistare una nuova auto, spesso la richiesta di un finanziamento è la forma di acquisto preferita dai consumatori. Oggi il mercato finanziario offre diverse soluzioni idonee per l’acquisto di una nuova autovettura. È molto importante conoscere attentamente tutti i dettagli per capire come funzionano i finanziamenti per l’acquisto di auto nuove. Il mercato dell’auto è sempre stato aperto ai finanziamenti e ai prestiti per consentire ad un maggior numero di clienti di poter acquistare la loro vettura preferita senza troppi problemi.

I finanziamenti per auto sono dei sistemi di pagamento alternativo che prevedono il rimborso del prezzo dell’auto, oltre ad una quota interessi da rimborsare attraverso delle comode rate mensili. È importante capire che oggi sono numerose le soluzioni di finanziamento adatte per l’acquisto di nuove autovetture, tra cui ad esempio i prestiti personali, il leasing oppure la cessione del quinto. Risulta utile fare un confronto tra queste tipologie di finanziamenti per capire quale potrebbe essere quella più adeguata alle proprie esigenze, oltre che quella più conveniente per sé.

Finanziamenti auto: info e tipologie

Il prestito personale rappresenta la più tipica e classica forma di finanziamento ideale per l’acquisto di una nuova autovettura. Per richiedere un prestito personale puoi rivolgerti ad una banca o ad una finanziaria esterna che valuti la nostra situazione creditizia. In questo modo, verrà quindi erogata la somma di denaro richiesta che dovrà essere rimborsata attraverso delle comode rate mensili. Il prestito finalizzato invece viene erogato direttamente dalla concessionaria che vende l’automobile che intendiamo acquistare. In questo caso, con tale finanziamento non verrà corrisposta l’intera somma richiesta, ma ci verrà concesso il bene, anche se solamente dietro il pagamento delle rate mensili.

Specialmente negli ultimi anni, anche la cessione del quinto del proprio stipendio o della propria pensione si è caratterizzata come una forma di finanziamento adatta per chi intende acquistare una nuova automobile. Nel caso della cessione del quinto, non ci si dovrà preoccupare di pagare le rate mensili del finanziamento. Queste verranno trattenute direttamente dalla busta paga oppure dal cedolino della propria pensione. Il limite massimo previsto per queste rate è di un quinto del proprio salario. Infine, troviamo il prestito leasing. Si tratta di un contratto di locazione finanziaria con cui la società di leasing, ovvero chi concede il prestito, mette a disposizione del proprio cliente un bene di tipo mobile o immobile dietro il pagamento di un canone periodico. Se desideri saperne di più su questi prestiti, visita questa sito dedicato ai prestiti auto da richiedere sul web.

Come richiedere un finanziamento auto e quali documenti servono

Un finanziamento auto è un prestito che può essere erogato direttamente da banche e finanziarie, così come da alcuni intermediari. Possono essere erogati, nel caso dei prestiti finalizzati, anche direttamente dalle concessionarie auto. I principali requisiti per poter accedere a questi finanziamenti sono quelli che riguardano un po’ tutte le tipologie di prestiti. Occorre avere un’età compresa tra i 18 e i 75 anni non compiuti al versamento della prima rata. Bisogna inoltre avere la residenza in Italia, dimostrare una documentazione del proprio reddito e indicare un IBAN su cui accreditare le rate mensili. Bisogna anche mostrare una documentazione che riguarda il proprio impiego, la tipologia di contratto di lavoro che si possiede e l’anzianità di servizio accumulata.

Si possono richiedere anche presso le concessionarie?

I finanziamenti per l’acquisto di auto che oggi si possono richiedere direttamente presso le concessionarie sono alcuni tra quelli al giorno d’oggi più diffusi. Chiedere un finanziamento per l’acquisto di un’auto direttamente presso la concessionaria implica una maggiore praticità e una certa flessibilità. L’acquirente dovrà relazionarsi con un solo interlocutore, ovvero il venditore. Potrà utilizzare anche alcune promozioni, tra cui ad esempio dei finanziamenti a tasso zero che possono rendere anche molto conveniente l’acquisto di una nuova auto a rate.

admin
Senza categoria