Prestito per soggetti con protesti a carico: è possibile ottenerlo? E a quali condizioni?

Viene definito soggetto con protesti a carico quell’individuo che ha avuto dei disguidi finanziari con banche e finanziarie in passato. Spesso è chiamato anche soggetto protestato che dopo essersi dimenticato o non aver pagato una rata mensile previsto dal piano di rimborso di un prestito ha ricevuto un richiamo da parte della banca o della finanziaria erogante, ma senza dare risposta.

Chi ha dei protesti a carico e spesso viene segnalato all’interno del registro dei cattivi pagatori; sono dei registri all’interno dei quali spesso si trovano tutti coloro che hanno delle particolari difficoltà economiche e che non hanno avuto la possibilità di rimborsare nel modo corretto e puntuale tutte le rate mensili che sono previste da un certo tipo di finanziamento. In questa guida andremo a trattare nel dettaglio i prestiti che sono dedicati a chi ha dei protesti a carico, così da vedere come possono essere richiesti e quali sono le condizioni previste per i rimborsi di questi finanziamenti.

Protestati e richiesta di prestiti

Considera che l’elenco del Crif è un elenco che può essere consultato da ogni banca o da ogni finanziaria nel nostro Paese, cosicché le banche possano vedere qual è effettivamente il livello di affidabilità creditizia di un certo soggetto e scegliere quindi se concedere il prestito oppure no. Sono dei soggetti che hanno accesso a delle soluzioni di finanziamento specifiche e che inoltre siano in grado di rispettare dei determinati requisiti, oltre che di dimostrare di avere delle garanzie economiche particolari. I soggetti con protesi a carico spesso hanno delle difficoltà economiche, anche se possono esistere dei soggetti protestati che sono semplicemente dei cattivi pagatori, ma che godono ad esempio di una buona posizione lavorativa.

Chi è protestato spesso ha avuto delle grandi difficoltà economiche in passato, ma non è detto che non godono di un buon lavoro o che non abbiamo un contratto di lavoro regolare che gli permetta di ottenere una buona busta paga. I soggetti protestati spesso trovano molto difficile accedere a dei finanziamenti da richiedere sia on-line che anche presso le filiali locali e, nel caso in cui riescono ad accedere ad una di queste forme di credito, spesso non possono ottenere delle somme di denaro molto elevate.

Svantaggi delle soluzioni destinate ai protestati

I soggetti che hanno dei protesti a carico spesso vengono considerati come dei cattivi pagatori, anche se in realtà c’è una differenza sottile tra queste due categorie di persone, dal momento che i cattivi pagatori sono dei soggetti inseriti all’interno di alcuni elenchi che possono essere consultati da banche e società di finanziarie di varie tipologie. I soggetti protestati invece sono dei soggetti che si trovano in una situazione maggiormente grave rispetto a quella che vede coinvolti i soggetti cattivi pagatori. I soggetti con protesi a carico sono degli individui che sono inseriti all’interno di un apposito registro della centrale rischi, ma che vengono segnalati anche direttamente dalla Camera di Commercio.

Oggi anche i soggetti protestati possono quindi accedere a delle forme di finanziamento particolari, anche se c’è da dire che sono delle soluzioni che prevedono alcuni svantaggi che sono presenti rispetto ai prestiti erogati a soggetti che non hanno avuto dei disguidi finanziari in passato e che godono anche di una buona posizione lavorativa. I soggetti protestati che hanno bisogno di richiedere un prestito personale possono farlo, ma spesso si devono accontentare di somme di denaro ridotte e contenute, per cui sono delle soluzioni non a volte a chi ha bisogno di richiedere degli importi abbastanza corposi per far fronte a delle spese particolarmente ingenti. Inoltre, c’è anche da dire che a questi prestiti vengono applicati dei tassi di interesse che sono molto più elevati rispetto a quelli previsti per i prestiti destinati a soggetti senza protesti a carico. Per conoscere più dettagli sulla richiesta dei prestiti, puoi consultare questo sito web.

admin
Senza categoria